GRANAROLO DELL'EMILIA-BAGNÈRES DE BIGORRE, CITTÀ GEMELLATE

Home
Il Comitato
Attività
Storia
Foto Gallery
Archivio News

 

 
 

Attività

Concerto per Organo e Soprano

Domenica 17 maggio 2009 Il Comitato di Gemellaggio  ha organizzato un concerto per Organo e Soprano nella Chiesa Parrocchiale di San Vitale per raccogliere fondi da destinare agli aiuti della Popolazione Abruzzese colpita dal terremoto.

SOPRANO LIRICO-LEGGERO: MARIA MASI
ORGANISTA: CARLO ARDIZZONI all'Organo storico.

Musiche Sacre Classiche.

Si sono uniti a noi, in questo momento di grande solidarietà alla popolazione abruzzese: la Croce Rossa di Bagnéres de Bigorre, la Croce Rossa del Dipartimento Hautes Pyrenées e il Comitato  di Gemellaggio di Bagnères de Bigorre ed anche i  cittadini bagneresi. Questo grande slancio di sensibilità dei nostri amici francesi, unito a noi, ci ha permesso di  devolvere due mila euro, a favore  del progetto di ricostruzione.
Un bell'esempio di solidarietà senza frontiere".

Dal "NOTIZIARIO DI GRANAROLO DELL'EMILIA di giugno 2009":

Terremoto in Abruzzo: i fondi raccolti in città per una centrale operativa 118 a L’Aquila e un poliambulatorio.
I soldi donati dai granarolesi saranno gestiti dalla Regione Emilia-Romagna per progetti necessari per il ritorno alla normalità Granarolo continua a fare la propria parte per aiutare l’Abruzzo colpito dal terremoto del 6 aprile scorso. La nostra città unisce gli sforzi insieme alle altre della provincia di Bologna. I fondi e le donazioni raccolte dal Tavolo del Volontariato Sociale di Granarolo dell’Emilia (ricordiamo le coordinate bancarie per chi volesse effettuare un bonifico: C/C 38/000139384 del Tavolo di Volontariato Sociale di Granarolo dell'Emilia, presso Emil Banca - codice IBAN IT15E0707236850038000139384) andranno infatti insieme a tutti gli altri raccolti sia in provincia di Bologna che in Emilia-Romagna. Al 15 giugno a Granarolo sono stati raccolti in totale, sul conto corrente pro Abruzzo, 4125 euro. È stato deciso, al fine di coordinare meglio gli interventi che verranno realizzati dai vari enti dei vari territori, di dare vita a una cabina di regia regionale sul terremoto dell’Abruzzo. In una riunione della cabina di re gia (di cui fanno parte Regione, Province, Comuni e organizzazioni economiche e sindacali), tenuta lo scorso 20 maggio, è stato deciso che l’Emilia-Romagna faccia sistema per arrivare alla realizzazione di due progetti ben delineati. Si tratta della costruzione e dell’avvio di una centrale operativa 118 a L’Aquila e della costruzione e dell’avvio di un poliambulatorio di base per i Comuni di Villa Sant’Angelo e Sant’Eusanio Forconese. Il costo di questi due interventi è stato indicato in 3,3 milioni di euro. Su queste strutture, necessarie all’Abruzzo per riprendere la normalità dopo il sisma, andranno perciò le risorse raccolte in regione, anche quelle dei granarolesi che vorranno fare riferimento al Tavolo del Volontariato Sociale.

<< Torna indietro
 

 


Carlo Ardizzoni e Maria Masi
 

Granarolo dell'Emilia

Città di

Granarolo dell'Emilia

Provincia di Bologna

 

Comitato di Gemellaggio Granarolo dell'Emilia - Bagnères de Bigorre
via S.Donato, 195 - 40057 Granarolo dell’Emilia 
Tel. 051 6004234  - e-mail info@granaroloebagneres.it