GRANAROLO DELL'EMILIA-BAGNÈRES DE BIGORRE, CITTÀ GEMELLATE

Home
Il Comitato
Attività
Storia
Foto Gallery
Archivio News

 

 
 

Attività

Soggiorno a Bagnères: dalle terme al Pic du Midi

Bagnères de Bigorre ha accolto, dal 19 al 25 giugno, una delegazione di famiglie di Granarolo e alcuni rappresentanti del Comitato di gemellaggio Granarolo-Bagnères, ospitati per sette giorni da altrettante  famiglie bagneresi.

L’incontro è stato curato dal Comitato di Gemellaggio di Granarolo, con la collaborazione dell’enogastronomo Franco Mioni, curatore della cena italiana e del barman internazionale Luciano Trevisani; il pittore Sauro Melloni ha allestito una mostra di sue opere al Casinò di Bagnères, il “Magovero” Italo Petrucciani si è esibito in una simpatica performance con il giornalista e animatore Gianfranco Fagnano.

Il sindaco di Granarolo Loretta Lambertini ha portato personalmente il saluto e il ringraziamento per l’accoglienza ricevuta da tutti i granarolesi ed ha partecipato ad incontri e manifestazioni che le hanno fatto conoscere realtà e curiosità locali; inoltre si sono potuti programmare i prossimi scambi fra studenti delle scuole delle due cittadine e la grande festa del ventennale nel 2007.

 “Madame Lambertini” è comparsa anche sulla stampa della Regione Pirenaica con un’intervista concessa al giornale “La depeche du midi”, nella quale ha spiegato, fra l’altro, il significato dei gemellaggi, intesi a facilitare, umanizzare e consolidare i rapporti fra i Paesi dell’Europa.

Nella cittadina pirenaica, l’arrivo degli ospiti granarolesi è avvenuto alla presenza del sindaco Rolland Castells: domenica pomeriggio 19 giugno, monsieur le Maire in tenuta ufficiale, circondato da tutta la delegazione francese, ha accolto gli ospiti nei saloni municipali; sabato mattina 25 giugno, il sindaco ha poi salutato gli amici italiani a cavallo della sua bicicletta, indossando la tenuta da ciclista, completa di baschetto, con un viso disteso e soddisfatto: gli italiani sono partiti contenti e lui lo ha confessato di esserlo ancora di più. Il gemellaggio è stato festeggiato e consolidato.

Una settimana stracolma di incontri, avvenimenti senza cerimonie ufficiali, concerti e feste della musica, bagni termali nella nuova e confortevolissima Acquensis, bagni di fede e speranza nella vicina Lourdes, ascensioni a quota 2800 metri fra i ghiacciai con vista mozzafiato dal Pic du Midi, inaugurazioni di mostre e rassegne artistiche, degustazioni di prodotti tipici, una giornata dedicata alla città di Bilbao e alla spettacolare opera di Frank O. Gehry, il Guggenheim Museum.

La cena italiana coordinata da Franco Mioni e realizzata grazie a tutti i delegati granarolesi, compresi il vicesindaco Giuseppe Rossi e la moglie Anna Carini, è stata sicuramente la serata clou del soggiorno: straripante la partecipazione da parte degli amici francesi che hanno potuto gustare i prodotti della ditta Multicereals (bruschette, streghe, crescentine), la pasta del Pastificio Granarolo e i salumi (ciccioli, coppa, salame) del Magazzino delle Carni.

Abbiamo più volte brindato alle nostre iniziative presenti e future con i vini italiani e con i coloratissimi cocktails preparati dal nostro concittadino Luciano Trevisani.

Au revôir al 2007 a Granarolo!

 

"18 anni di Amicizia, guardando l'Europa" - Editoriale del sindaco Loretta Lambertini.

"Ambiance Italienne - La Miresse de Granarolo en visite". 

<< Torna indietro
 



Granarolesi al Pic du Midì


I sindaci e i presidenti dei comitati


La mostra di Sauro Melloni al Casinò


Gruppo davanti al municipio


Il vicesindaco Giuseppe Rossi in cucina


La cena Italiana

Granarolo dell'Emilia

Città di

Granarolo dell'Emilia

Provincia di Bologna

 

Comitato di Gemellaggio Granarolo dell'Emilia - Bagnères de Bigorre
via S.Donato, 195 - 40057 Granarolo dell’Emilia 
Tel. 051 6004234  - e-mail
info@granaroloebagneres.it